Impara queste 3X da un venditore Folletto

Chi non conosce gli aspirapolveri Folletto?

Chi non si è mai imbattuto nei suoi temibili venditori porta-a-porta?

Chi ne è uscito sano?

IO.

Davvero.

E ti spiego subito cosa puoi imparare anche tu dal “Sistema Folletto”…

O, quantomeno, quello che sono riuscito ad assimilare io prelevando informazioni a 360°.

Conosco gli aspirapolvere e ne ho avuti anche due: uno regalato da mio nonno e uno da mia suocera (di seconda mano visto che lei se ne era fatta appioppare un altro).

Ma non ho mai avuto la sfiga di averne uno alla porta… e quindi di “venire appioppato”.

LEZIONE 1 – C’è un Sistema

È testato, rodato, perfezionato e costantemente affinato.

Ci sono poi venditori top e mediocri, ma il sistema fa la gran differenza nella sua globalità.

E tu, hai un sistema di acquisizione contatti, chiusura trattative e follow-up?

LEZIONE 2 – Sono immortali

I venditori Folletto sono degli Highlander scozzesi, non si ammalano mai, resistono alle escursioni termiche più feroci e ai cani più molesti.

Dicono voci di corridoio che persino Dobermann, Alani e Rottwailer siano scappati di terrore quando hanno visto spuntare un aspirapolvere verde nelle mani di un Highlander.

Non mollano mai e hanno una costanza encomiabile.

E tu, quanto sei disposto ad investire per sviluppare una costanza da Highlander della Folletto?

Quanto aiuterebbe il tuo business se ti trasformassi in un Terminator delle vendite, della lead-generation o delle presentazioni in pubblico?

LEZIONE 3 – Hanno un prodotto indistruttibile (o quasi)

Lo paghi come oro ma, almeno, funziona come una Vespa 50 special: è quella ferraglia così ben fatta che non si rompe mai.

Ma, nonostante questo, i venditori riescono almeno ogni 5 anni a piazzarti tra i denti il nuovo modello… sono dei grandi.

E tu, hai un prodotto, un corso o un servizio a prova di bomba come un aspirapolvere Folletto?

Spero di sì, altrimenti DEVI correre subito a costruirlo… in fretta.

LEZIONE BONUS – Sono concentrati sull’acquisizione di clienti

Se hai tra le mani qualcosa che può aiutare i business o la vita degli altri (come immagino che sia nel tuo caso) hai 2 OBBLIGHI MORALI:

  1. Verso te stesso e la tua famiglia – quello di fare più clienti possibili e di guadagnarci di conseguenza, come è giusto che sia quando porti valore reale al mercato
  2. Verso i clienti – di fare tutto il possibile affinché non siano insensibili al tuo messaggio… e passino oltre… e non traggano nessun beneficio

Cliente insensibile = la fine per il nostro business.

Per fortuna c’è un metodo per creare un messaggio penetrante, che attragga e non scivoli via, che sia magnetico e agevoli in modo naturale il passaggio alla “transazione economica” finale.

È il primo punto da cui parto anche io quando creo un nuovo corso, uno speech, un webinar o un’intervista.

UNA. SINGOLA. IDEA. POTENTE.

Che si fissa come un virus nella mente di chi mi legge, guarda o ascolta e non li lascia più… almeno senza aver fatto “il passo successivo” che ho progettato in anticipo.

Inizia anche tu da qui e diventa un generatore di idee da 10.000 kWatt.

Davide “succhia-idee” Rampoldi

P.S. Se conosci qualche venditore Folletto passami i contatti perché vorrei davvero farci una chiacchierata e scoprire qualcosa in più sul loro sistema.

P.P.S. Tra pochi giorni il “BIG Idea Bootcamp” verrà ritirato, subirà un profondo restyling e tornerà disponibile solo dopo alcuni mesi… ad un prezzo quasi doppio rispetto a quello di oggi.

Se vuoi generare idee che facciano breccia nel mercato e destino i clienti dal loro torpore, portandoli – quanto meno – a volerne sapere molto di più di quello che fai e proponi (il che è precisamente il tuo scopo iniziale) al Bootcamp troverai tutte le informazioni e le formule che fanno al caso tuo.

>> https://creailtuocorso.it/bib-iscrizione/

Lascia un commento